Ippolito Nievo

Ippolito Nievo

Nato a Padova nel 1831, Ippolito Nievo è considerato fra i più grandi autori dell’Ottocento. Fra le sue opere, accanto al capolavoro Le Confessioni d’un Italiano del 1858, ricordiamo i romanzi Angelo di Bontà, Il Barone di Nicastro, le numerose “novelle campagnuole”, tra cui Il Varmo, i volumi di Versi, i saggi politici e gli oltre trecento articoli giornalistici. Scompare il 4 marzo1861 nel naufragio dell’Ercole, al ritorno dall’impresa dei Mille.

Ippolito Nievo

Audiolibri e libri di Ippolito Nievo

Il Varmo