Stefan Zweig

Stefan Zweig

Stefan Zweig, nato a Vienna nel 1881, è stato un romanziere, drammaturgo, giornalista, biografo e poeta molto prolifico e di grandissimo successo. Dopo l’avvento del nazismo, in Germania i suoi libri vengono bruciati e in seguito messi al bando. Nel 1941 cerca rifugio in Brasile e qui un anno dopo si toglie la vita. L’autobiografia Il mondo di ieri. Memorie di un europeo è una delle sue opere più celebri. Assai note anche le biografie di grandi scrittori e intellettuali, tra le quali quelle di Balzac, Dickens, Rolland, Dostoevskij, Nietzsche e Freud.

Audiolibri e libri di Stefan Zweig

Il mondo di ieri. Ricordi di un europeo