Alba Rohrwacher

Alba Rohrwacher

Fiorentina di nascita, Alba Rohrwacher debutta nel cinema nel 2004 con Carlo Mazzacurati ne L’amore ritrovato. Il 2007 rappresenta nella sua carriera un anno di svolta, con Giorni e nuvole di Silvio Soldini, per cui vince il David di Donatello come migliore attrice non protagonista, e con Mio fratello è figlio unico di Daniele Luchetti. Nel 2008 partecipa alla Mostra di Venezia, coprotagonista di Il papà di Giovanna di Pupi Avati. Ha lavorato con con Saverio Costanzo ne La solitudine dei
numeri primi
(Nastro d’argento 2011, migliore attrice) e con Marco Bellocchio in Bella addormentata (2011).

Alba Rohrwacher

video