Natalia Ginzburg

Natalia Ginzburg

Natalia Ginzburg (1916-1999) è una delle scrittrici più significative del Novecento italiano. Trascorre l’infanzia e l’adolescenza a Torino, in una famiglia dal forte impegno politico. Moglie del letterato Leone Ginzburg, stringe legami con i maggiori rappresentanti dell’antifascismo torinese, in particolare con gli intellettuali della casa editrice Einaudi, con la quale collaborerà a lungo. Tra le sue opere ricordiamo: La strada che va in città; il romanzo E’ stato così, vincitore del premio letterario Il Tempo; la raccolta di saggi Le piccole virtù; il romanzo autobiografico Lessico Famigliare, vincitore del Premio Strega 1963; Mai devi domandarmi e Vita Immaginaria. Collabora per diversi anni con il Corriere della Sera, per il quale si occupa di critica letteraria, cultura, teatro, spettacolo.

Natalia Ginzburg

Audiolibri e libri di Natalia Ginzburg